Home / Sport / Sport Equestri / Andare a Cavallo per i Più Giovani

Andare a Cavallo per i Più Giovani

Andare a Cavallo per i Più Giovani

A volte, la passeggiata con il cavallo può prendere una piega inaspettata.

Ad esempio, non è raro che l’animale sbagli direzione rispetto a quella da seguire.

Si può trattare o di un problema di comunicazione, non immediatamente risolvibile, oppure di una semplice apatia dell’animale consistente nel non volere subire la marcia imposta.

Il cavaliere, seppure bambino, comunica con il cavallo tramite segnali dati dai movimenti del corpo, ed è tramite questi che l’animale deve comprendere.

Si capisce che non può essere sempre facile, e che in tutto questo moltissimo gioca l’esperienza.

Utilizzo della Voce

Come con molti altri animali, un ruolo molto importante è giocato dalla voce umana.

Essa va modulata con dolcezza e determinazione, senza scadere nella cieca rabbia, adattandola alle circostanze.

Non bisogna sbraitare, altrimenti il cavallo si agita e la situazione peggiora.

Ovviamente, in certe circostanze, specie quando il cavallo è nervoso o impaurito, gli va trasmessa tranquillità e fermezza mediante un tono rassicurante.

Il vocabolario da utilizzare con l’animale non può essere altamente vario, bensì abbastanza ripetitivo.

In questo modo il cavallo imparerà pian piano a capire ciò che gli stiamo dicendo.

Nel Maneggio

Per i principianti, quindi per i bambini in maggior specie, prima di scorrazzare liberamente con il cavallo, c’è bisogno di tanto esercizio da effettuare fra gli angusti spazi del maneggio.

Per non incorrere in problemi di mobilità entro questo luogo, come per le auto, è bene mantenere una corretta distanza di sicurezza fra cavallo e cavallo.

Per quanto riguarda le regole di prevenzione, una fondamentale riguarda l’indossare sempre il casco da parte del bambino che decide di intraprendere la strada del cavaliere.

Bisognerà sempre ricordare però che con il cavallo non si può andare dappertutto e subito, bisognerà diventare consapevoli dei propri limiti.

About luca

Comments are closed.

Scroll To Top