Scegliere le Redini

Scegliere le Redini

Le redini sono un elemento basilare in equitazione.

Se infatti i cavalieri più esperti riescono a trasmettere indicazioni al cavallo anche solo spostando il proprio peso, i novizi utilizzano le redini come strumento predominante per il controllo del cavallo.

Sicurezza

Se il cavallo fosse un’automobile le redini potrebbero esserne considerate il volante.

Questo fa capire subito l’importanza della loro resistenza e funzionalità.

Non vorremmo certo che ci sfuggissero di mano né tantomeno che si rompessero.

Caratteristiche delle Buone Redini

Le redini prima di tutto non devono scivolare facilmente dalle mani del cavaliere.

Di pari importanza è che non si rompano, anche se sottoposte a forti trazioni (come ad esempio per la caduta del cavaliere).

In secondo luogo le redini non devono deformarsi con l’utilizzo.

Se infatti con l’uso tendono ad allungarsi ciò va a pregiudicare la sicurezza a cavallo.

Materiali delle Redini

Il cuoio è ancor oggi il materiale prediletto, per naturalità, resistenza, ed eleganza.

Non mancano però redini in cotone, nylon, gomma, o realizzate con combinazioni di diversi materiali.

Ogni materiale è adatto a determinati utilizzi, mentre è sconsigliabile per altri.

Ad esempio le redini rivestite in gomma posso essere ideali per i cavalli che cavalcano in condizioni di elevata umidità, oppure che sudano parecchio durante la loro attività, mentre non sono il massimo per esposizione.

La soluzione spesso ritenuta migliore in condizioni standard sono redini in cuoio liscio (non intrecciato) rivestite in gomma nella parte dell’impugnatura.

Misura delle Redini

La giusta misura delle redini deve tenere in considerazione sia le dimensioni del cavallo, sia quelle del cavaliere.

I bambini dovranno infatti optare per redini più corte rispetto agli adulti, soprattutto per evitare che si impiglino nei loro piedi.

Nel caso poi di imboccature per cui sono necessarie due paia di redini sarà opportuno optare per redini di diversa lunghezza – un paio corto ed uno lungo – in modo che siano facili da trovare anche senza rivolgere lo sguardo verso il basso.

Pulizia

Anche le migliori redini se mal tenute sono facilmente soggette a consumo e rotture.

Quindi scegliere le redini significa anche tenere in considerazione il nostro livello di pazienza nel pulire l’attrezzatura.

Infatti il cuoio è sì un materiale resistentissimo, ma solo se pulito, idratato, asciugato, e conservato con cura.

About danila

Scroll To Top