Home / Equitazione / L’Attrezzatura per l’Equitazione / Come Comprare la Sella per il Nostro Cavallo

Come Comprare la Sella per il Nostro Cavallo

Come Comprare la Sella per il Nostro Cavallo

Una Sella… Un Cavallo

Compreremmo forse noi un vestito da migliaia di euro senza provarlo?

Certo che no!

Se si vogliono fare le cose per bene la sella deve essere quindi scelta appositamente per ogni singolo cavallo.

Diciamo di conseguenza addio agli acquisti su Internet, o alle selle usate.

Solo provando accuratamente la sella sul nostro cavallo riusciremo a capire come essa si adatta al nostro animale.

La sella va provata, prima di montare a cavallo, senza sottosella, agganciando il sottopancia, e sistemandola accuratamente.

Essa non deve poggiare sulla colonna vertebrale, ma deve adagiarsi sui muscoli ai lati della stessa.

Importante è anche lo spazio tra garrese e la parte anteriore della sella che deve essere di circa cinque centimetri.

Aggiungendo in un secondo momento il sottosella, monteremo a cavallo e verificheremo se con il nostro peso la sella continua a calzare correttamente.

In sella possiamo ricevere subito alcuni feedback.

Se il cavallo comincia a cercare di muoversi, oppure tira indietro le orecchie, è probabile che la sella gli risulti fastidiosa.

Un breve passeggiata ci permetterà, infine, non solo di verificare come si trovi il cavallo, ma anche di comprendere un altro elemento essenziale: quanto noi troviamo comoda la sella prima di procedere ad acquistare.

La sella deve infatti adattarsi bene anche alla nostra persona e postura.

Nella foga di comprare la miglior sella per il nostro cavallo non dobbiamo dimenticare che anche noi passeremo un’infinità di ore in sella e che quindi bisogna trovare il giusto compromesso tra benessere del cavallo e comodità per noi.

Manutenzione della Sella

Per far durare una sella a lungo i segreti sono semplici: pulizia, riporla correttamente, e manutenzione.

Per la pulizia della sella si utilizzano solitamente saponi alla glicerina che, oltre a togliere sporco e sudore, idratano il cuoio.

Ogni volta poi che la sella da equitazione viene utilizzata o lavata va sempre fatta asciugare, ricordandoci che: meglio asciuga, più durerà nel tempo.

Ma non va mai lasciata asciugare al sole, perché il troppo calore ed i raggi solari rovinano notevolmente il cuoio e lo rendono suscettibile a rotture.

Sempre per evitare logoramenti e rotture il cuoio deve essere mantenuto morbido e idratato utilizzando il giusto grasso o oli specifici per finimenti.

Infine, circa ogni sei mesi, dobbiamo controllare che la sella sia in buono stato.

Col tempo infatti l’imbottitura tende a schiacciarsi, e quando la sella non calza più in modo ottimale è necessario rifarne l’imbottitura.

About luca

Scroll To Top