Home / Cura del Cavallo / Scuderizzazione / Selleria e Attrezzature

Selleria e Attrezzature

Selleria e Attrezzature

Per la cura del cavallo è necessario procurarsi una serie di attrezzi irrinunciabili.

Il più importante di questi oggetti è senza dubbio la sella, che dovrà ovviamente essere comoda, sia per il cavallo che per il cavaliere, in quanto da questa caratteristica dipenderà il vostro piacere di praticare l’equitazione.

L’acquisto della sella dovrebbe seguire quello del vostro esemplare, in quanto la sella deve essere acquistata su misura per il cavallo, nonché per il tipo di attività che si dovrà svolgere.

La sella è completata dal sottosella, indispensabile per preservare il cuoio della sella stessa e, soprattutto, la pelle dell’esemplare montato.

Per il sottosella sono da preferire materiali naturali quali agnello, cotone e cuoio, in quanto i materiali sintetici sono più facilmente responsabili di irritazioni o reazioni allergiche.

Testiera, martingala, paranocche, redini, sottosella, sella, e altri finimenti compongono la bardatura complessiva del cavallo.

Prevalentemente fabbricati in cuoio, tutti questi elementi se ben puliti e curati durano a lungo.

E’ bene quindi comprare finimenti di buona qualità, magari spendendo un po’ di più, poiché la qualità in questi casi paga, sia a livello di durevolezza, sia a livello estetico.

Per preservarli però dall’usura, tutti gli attrezzi in cuoio necessitano di una cura particolare, soprattutto quando non vengono utilizzati per lunghi periodi.

A questo scopo sarà facile procurarsi, in qualunque negozio di articoli per l’equitazione, i prodotti per la pulizia e la cura del cuoio, quali il sapone alla glicerina ed il grasso per ungere la sella e gli altri finimenti.

Attrezzi per la Pulizia

Particolare attenzione va prestata nel reperimento degli attrezzi destinati alla pulizia quotidiana del nostro cavallo, che dovranno essere utilizzati esclusivamente per la cura dell’igiene del nostro esemplare, evitando assolutamente di utilizzarli per più cavalli.

Nettapiedi, stracci, secchi, spugne e spazzole fabbricate in saggina, costituiscono gli attrezzi indispensabili, ai quali in seguito se ne potranno aggiungere altri.

Coperte da Cavallo

Fra gli articoli dedicati alla cura del nostro animale un posto di rilievo dovranno avere le coperte, indispensabili soprattutto per i cavalli che fanno attività agonistica.

Le coperte dovranno essere almeno cinque, delle quali due in cotone e una in spugna di cotone.

Caratteristica fondamentale è che tutte le coperte siano di taglio ampio, in modo da consentire libertà di movimento, e sempre pulite.

Il Cassone da Scuderia

Gli oggetti fin qui citati, che costituiscono il corredo iniziale del cavallo, vanno riposti nel cassone di scuderia: un baule, meglio se dotato di ruote e porta sella, di dimensioni atte a contenere tutti gli attrezzi e, caratteristica irrinunciabile in caso di frequenti trasferte per eventi agonistici, facilmente manovrabile.

Il cassone di scuderia necessita soprattutto di particolare ordine, per evitare estenuanti ricerche dell’attrezzo desiderato.

Un’altra cassetta sarà inoltre utile per custodire i medicinali di primo soccorso, quali quelli atti a fermare un’emorragia o per la disinfezione di lacerazioni accidentali.

Tutti questi i prodotti vanno controllati con frequenza per non rischiare di ritrovarsi, in momento di necessità, con medicinali scaduti o inutilizzabili.

Al fine di poter rimediare poi alla rottura improvvisa di un chiodo o a qualche altro piccolo incidente tecnico, il proprietario di un cavallo dovrà dotarsi anche di attrezzi da maniscalco: un martello, una tenaglia, una lima e tutti gli altri attrezzi necessari ad ovviare a tutti i piccoli, ma fastidiosi, inconvenienti inerenti la ferratura, che potrebbero intralciare ad esempio il piacere di una passeggiata a cavallo.

About aldo

Consulente Web Marketing - SEO & SEM
Scroll To Top