Home / Cura del Cavallo / Nanut Foal, mangime complementare utile per l’allattamento dei puledri

Nanut Foal, mangime complementare utile per l’allattamento dei puledri

Nanut Foal, mangime complementare utile per l’allattamento dei puledri

La cura dei puledri prevede di fare una grande attenzione anche a quello che mangiano. Per questo motivo un prodotto come Nanut Foal può rappresentare davvero un’ottima soluzione. Infatti, si tratta di un mangime complementare d’allattamento specificamente realizzato per i puledri.

A cosa serve Nanut Foal

Nanut Foal è un mangime complementare che è stato realizzato per garantire il raggiungimento di vari obiettivi. Prima di tutto, la formulazione si caratterizza per essere estremamente digeribile e bisogna sottolineare anche la bassa concentrazione sia di lattosio che di proteine. Una scelta, quest’ultima, che si spiega con l’esigenza di evitare il più possibile il pericolo che si possano sviluppare delle enteriti batteriche.

Le proprietà principali

Un’altra caratteristica specifica di Nanut Foal è indubbiamente quella di garantire un notevole apporto di aminoacidi essenziali. In questo caso, l’obiettivo è quello di garantire una crescita il più corretta possibile. La presenza di emulsionanti molto potenti serve essenzialmente per rendere migliore la digestione dei grassi. I reidratanti, invece, hanno come fine ultimo quello di contrastare in maniera efficace la disidratazione del puledro.

Ottima soluzione quanto l’apporto di latte materno è scarso

Questo mangime complementare viene consigliato in tutti quei casi in cui il latte materno viene prodotto in modo scarso. Oppure, può essere un’ottima soluzione nei casi di puledri orfani. O, ancora, qualora il puledro dovesse soffrire di anemia emolitica neonatale. Sono comunque numerose le proprietà di Nanut Foal.

Integratore o sostituto del latte in alcuni casi

Infatti, può tornare decisamente utile anche come integratore o vero e proprio sostituto del latte materno in alcuni casi specifici. Ovvero, quando il puledro è stato colpito da ittero emolitico da lattazione, oppure nel caso in cui il latte che viene prodotto non sia salubre o, ancora, in caso di agalassia della fattrice.

Facilitare lo svezzamento

Nanut Foal può essere utilizzato anche per garantire un migliore apporto di fonti energetiche nell’alimentazione di puledri che sono malati. O, ancora, viene impiegato talvolta per rendere più rapido e semplice lo svezzamento. La somministrazione di questo mangime complementare può avvenire sia nei puledri svezzati che in quelli adulti.

Il dosaggio

Le modalità di somministrazione sono molto semplici: questo prodotto si può somministrare in polvere, dopo averlo mescolato in maniera corretta con il cibo che mangia il cavallo. In questi casi, il consiglio migliore da seguire è quello di rimanere su un dosaggio compreso tra 100 e 1000 grammi al giorno, da variare ovviamente in base al peso e allo stato di nutrizione.

About pasqualefunelli

Scroll To Top